Lo STUDIO di Fattibilita’ e poi di Marketing hanno grande importanza per il successo

Lo STUDIO di Fattibilita’ e poi di Marketing hanno grande importanza per un successo

 

Abbiamo parlato di come iniziare a pensare alla nascita di un centro nuovo.

In primis ci vuole un’idea.

Concretizzarla è il passo successivo.

Non pensate sia facile, non lo è.

 

QUELLO CHE AVETE IN MENTE E’ QUELLO CHE I VOSTRI CLIENTI PERCEPIRANNO, E LA PRIMA IMPRONTA CHE DARETE AL CENTRO INFLUENZERA’ IN MODO PERMANENTE LA PERCEZIONE DEI VOSTRI CLIENTI.

LA NOSTRA SPA SARA’ IN HOTEL ?

 

Prima di cominciare fatevi alcune semplici domande.

Sono sicuro che sto pensando ad un centro benessere o spa?

Voglio puntare sulle terapie fisiche?

Voglio puntare alla Bellezza?

Voglio dare anche prestazioni mediche, voglio inserire anche un’area dedicata all’estetica?

Voglio dedicare la struttura al relax e contro lo stress

Avete ben chiaro il prodotto che intendete offrire a i vostri clienti?

Ecc..

Ok.

Un’altra cosa basilare per far si che il vostro sia un successo, è il posizionamento geografico.

Potrà sembrarvi strano, ma tutte queste cose vi porteranno al consecutivo studio di Fattibilità e di un buon piano di marketing.

Avete già scelto il posto nel quale far partire il vostro centro?

Non dimenticate che i clienti sono disposti a fare un po’ di strada per arrivare da voi (entro un limite di 25 minuti di strada). Ovviamente questa valutazione cade nel momento in cui si parla di Resort Spa, poiché in questo caso parliamo di vacanze per cui la distanza non rappresenta più un problema.

Trattandosi di un centro cittadino, prendete un compasso e segnate un cerchio il cui centro è il posto che avete scelto. Fate un calcolo, comune per comune, di quanti sono gli abitanti della zona circoscritta nel vostro cerchio, immaginate che un (20%!?) possa essere interessato a ciò che voi gli offrite. Immaginate di acquisire una fetta di mercato del (30%!?) di questa popolazione. Quindi: il 30% del 20% (se siete veramente bravi e investite in pubblicità), equivale al 6% della popolazione che può raggiungervi in 30 minuti. Adesso provate a fare il conto, poi, dividete il risultato a metà (la prudenza non è mai troppa). Ipotizzate che ogni cliente venga da voi una decina di volte l’anno (guardate che è veramente poco), moltiplicate il costo medio di una vostra prestazione per il numero dei clienti individuati e poi per 10 (numero di prestazioni). La cifra ottenuta sarà una prima grossolana ipotesi di fatturato del vostro centro (annua).

Vi basta o dovete scegliere una località diversa?

Ovviamente questo è un primo calcolo di massima, e non è l’unico del quale tener conto per fare una buona scelta geografica di ubicazione, bisogna tener presente altri due parametri:

il potere d’acquisto della popolazione residente

il livello culturale medio della popolazione residente

Non fatevi trarre in inganno dalla presenza di uno dei due indicatori, nessuno dei due da solo è sufficiente a garantire un target ideale.

Ricordate sempre: fidelizzare un cliente costa tempo e denaro, per perderlo a volte basta un attimo.

 

Una delle tante domande che nascono è: periferia o centro?

Certo se disponete già di un locale il problema non si pone, tranne quello di valutare se o no sarà un successo.

Se la città alla quale fate riferimento ha una densità di popolazione inferiore ai 20.000 abitanti la domanda non si pone. Dovete solo valutare in zona (città) quante altra attività simili alla vostra sono già presenti. Nel caso di un piccolo centro turistico (terme, città d’arte ecc) dovete verificare se il turismo presente è di tipo residenziale, cioè se le strutture alberghiere sono aperte tutto l’anno. Una dimensione superiore (60/100.000 abitanti) è già più interessante.

Fate sempre attenzione ad un particolare (molto importante per i vostri potenziali clienti) Il Parcheggio. Che sia nelle vicinanze.

In alternativa al centro, può andare bene una zona di grande interesse paesaggistico (campagna, collina) ovviamente anche la struttura deve essere adeguata all’ambiente. Niente appartamenti anonimi. Ok all’agriturismo, se poi scegliete di fare trattamenti con prodotti naturali, anche meglio, avrete dato la giusta impronta la vostro centro.

Se la città è molto grande, il problema non si pone: La sola scelta è il centro.

La gente sa che per venire da voi prenderà la macchina, avrà problemi di parcheggio e impiegheranno un tot di tempo per arrivare (vivere in una grande città ha un prezzo).

Sapete cos’è il Marketing dell’esperienza perché ne abbiamo parlato . Serve a creare memoria nel cliente.

Forse come termine in Italia non è ancora usato, ma in America ha sostituito il “Piano strategico” (questo sconosciuto).

Commentate

informazioni@spa-industry.it

tel. 329 2537871 ra

 

 

Nessun commento :

Lascia un commento :

* La tua email non sarà pubblicata.

SPA INDUSTRY

. .

:: CONTATTAMI ::
. Dario Benedetto
Spa Industry 329.25.37.871
informazioni@spa-industry.it

. .

* La tua email non sarà pubblicata.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi